AVIS Comunale di Bibbiano ODV
Codice fiscale: 91016380353

Reg. Regionale del Volontariato: ODV 

Indirizzo

Via XXIV Maggio, 49 - Barco di Bibbiano (Reggio Emilia)

E-mail:
info@avisbibbiano.it

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle

© 2017 AVIS Comunale di Bibbiano ODV   |   Sito Web  Realizzato con il contributo di  Pro Loco Bibbiano

Please reload

Post recenti

Trentennale AVIS di Bibbiano

23/01/2018

 

Sabato 28 ottobre abbiamo festeggiato i primi trent’anni della nostra Associazione.

Alla presenza delle istituzioni, dei donatori e della cittadinanza abbiamo ricordato le persone che dal 1987 hanno dato e danno la loro energia e il loro tempo libero nelle attività dell’AVIS, rivivendo ciò che è stato fatto e parlando anche di tutto ciò che ancora c’è da fare.

Questo percorso di trent’anni ha visto un continuo progresso della nostra sezione: l’ultima tappa fondamentale è stata l’inaugurazione del Centro Prelievi “Val d’Enza” nel 2016, un luogo innovativo e funzionale per tutti.

Il 2017 invece è il passaggio che ci fa capire che, a un grande investimento di risparmi come quello dell’anno scorso, deve essere accompagnato anche un massiccio investimento culturale: per questo ripartiamo dai giovani, dallo sport e dalle scuole.

I giovani devono prendere per mano la nostra AVIS per condurla a un futuro roseo di grandi speranze e obiettivi. E grazie all’Associazione riusciranno anche a vivere un momento di crescita personale perché l’AVIS è anche una grande scuola di vita.

Lo sport è un’attività che mette insieme tanti ragazzi, che condividono gli stessi obiettivi, una strada comune di difficoltà e fatiche, di condivisione e coesione, la dimostrazione che i giovani credono nelle loro capacità e nel lavoro di squadra. L’AVIS deve aprirsi a questo tipo di associazionismo, condividendo valori importanti come il rispetto delle regole, l’unità e la forza della squadra, la centralità del “noi”.

Le scuole sono il luogo da cui iniziare una grande opera di sensibilizzazione culturale e di educazione comunitaria. Ripartendo dai nostri concittadini più giovani, intendiamo costruire un tessuto sociale che creda nell’importanza del volontariato, del dono, della solidarietà e della cittadinanza attiva.

Share on Facebook
Please reload

Please reload

Archivio